Fandom

Witcher Wiki

Braccio di ferro: Flotsam

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Arm wrestling

Braccio di ferro: Flotsam è una missione secondaria del Capitolo I di The Witcher 2: Assassins of Kings.

Vedi anche:

GuidaModifica

Questa missione inizia se Geralt parla con Zoltan o con Sten lo Smilzo. Entrambi li trovi alla Locanda di Flotsam. Non puoi sfidare Zoltan per soldi, ma il nano può offrirti un po' di pratica per questo mini-gioco. Tutto ciò che devi fare per vincere uno scontro di Braccio di ferro è mantenere il cursore circolare all'interno della barra arancione, muovendo il mouse a destra o a sinistra. Vi via che il tempo scorre, la barra diventa più piccola, rendendo più difficile mantenere il cursore al suo interno. Quando la barra arancione ha raggiunto l'estremità destra dello schermo, Geralt vince lo scontro.

Dopo aver battuto Sten lo Smilzo, devi battere anche i suoi compagni: Wilks il Nerboruto e Mack il Grasso. Quando li hai battuti , puoi passare alla fa successiva e sfidare avversari più forti.

Mack il Grasso ti parla dell'aveersario più abile di Flotsam, Bart la Chiatta a Lobinden. Bart è decidamente più forte degli altri precedenti avversari, quindi dovrai armarti di molta pazienza e ricaricare la partita ogni volta che perdi, se necessario. Dopo che lo hai sconfitto, Bart ti parla del prossimo sfidante, Adam Pangratt, che puoi incontrare nel Capitolo II. Inoltre Zoltan ti parla di due suoi amici, Yarpen Zigrin e Sheldon Skaggs.

Alla fine di questa missione ricevi complessivamente 50 PE e 340 orens.

Dal diarioModifica

Gli incontri di braccio di ferro erano molto popolari a Flotsam, come peraltro nel resto del regno. Zoltan non faceva eccezione, così costrinse Geralt a sfidarlo. Il nano era curioso di vedere se sarebbe riuscito a sconfiggere il witcher, perciò decisero di mettere alla prova la loro forza.
Il witcher sconfisse il nano... un'impresa non da poco... ma a Flotsam restavano molti degni avversari. Il nostro eroe andò a cercarli nella locanda.
Sebbene sia uno degli episodi meno noti della carriera del witcher, dovete sapere che, durante il suo soggiorno a Flotsam, Geralt riuscì a sconfiggere Sten lo Smilzo. Dopo l'incontro, affrontò persino Wilks il Nerboruto.
Non ci volle molto prima che Wilks il Nerboruto... un uomo che sembrava un fascio di muscoli... cedesse di fronte alla forza del braccio del witcher. Era giunto il turno di Mack il Grasso.
Mack il Grasso sbuffò come un mantice, ma il witcher si dimostrò più forte. Restava ancora un avversario, il più forte di tutti: Bart la Chiatta del villaggio di Lobinden.
Geralt concordò l'incontro finale con Bart la Chiatta nei pressi della sua bottega, vicino al fiume. Il giovane costruttore di barche aveva poco tempo, ma accettò di attendere finché il witcher non si fosse riscaldato.
Io scommisi una bella somma su Bart la Chiatta e persi tutto. Il witcher sbatté sul tavolo la mano del costruttore di barche con un forte schianto. Dopo una breve chiacchierata, il witcher scoprì che in passato Bart era stato sconfitto da Adam Pangratt in persona. Il nostro eroe lasciò il tavolo da vincitore e campione di Flotsam.
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

NoteModifica

  • Il braccio di ferro è il gioco più remunerativo all'interno di The Witcher 2. Ogni volta che scommetti una cifra, se vinci l'incontro quella cifra viene raddoppiata. Se invece perdi, ti viene sottratto solo la cifra scommessa.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso