FANDOM


Caldemeyn è il sindaco di Blaviken. E' sposato con Libusze e ha una figlia piccola, di nome Marilka. Conosce già da molto tempo il witcher Geralt di Rivia quando questi si ferma di nuovo nel villaggio, per cercare di riscuotere una ricompensa per aver ucciso un kikimore. Caldemeyn ospitò Geralt per tutto il tempo che rimase a Blaviken, ma quando il witcher uccide Renfri e la sua banda, nel bel mezzo della piazza principale del villaggio, allestita per la fiera, sollevando l'odio e il disprezzo degli abitanti, il sindaco è costretto a voltargli le spalle e gli chiede di allontanarsi e di non fare mai più ritorno. Questi fatti valsero a Geralt l'appellativo "Carnefice di Blaviken" con cui venne conosciuto successivamente.

Caldemeyn compare nel racconto "Il male minore" della raccolta Il Guardiano degli Innocenti.

Nel racconto "Qualcosa finisce, qualcosa comincia", Annika, un'ospite al matrimonio tra Geralt e Yennefer, viene descritta come figlia del sindaco di Caldemeyn. Forse ne aveva più di una.

The Hexer film e serie TV Modifica

Caldemeyn è interpretato da Tomasz Zaliwski nell'episodio di "The Hexer", "Mniejsze zło".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale