Fandom

Witcher Wiki

Dadi: Campo kaedweniano

3 032pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Dadi: Campo kaedweniano è una missione secondaria e facoltativa del Capitolo II di The Witcher 2: Assassins of Kings. La missione è disponibile solo se Geralt ha deciso di allearsi con Vernon Roche alla fine del Capitolo I.

  • Vedi anche:

GuidaModifica

Puoi iniziare questa missione gicando contro due soldati, Gondor e Fragile, seduti all'esterno della mensa del Campo kaedweniano. Dopo che li hai sconfitti, il tuo prossimo avversario è il caporale Zyvik, che solitamente si trova seduto al fuoco da campo a sinistra del cancello principale. Sconfiggilo e poi passa alla tua prossima sfida, Madame Carole.

Madame Carole è la maitresse del bordello del Campo dei seguaci. Quindi esci dal campo militare e vai al bordello. Dopo aver vinto, la prostituta ti dice che nessuno è più abile di Lasota al Campo kaedweniano.

Quando sconfiggi anche Lasota hai la possibilità di scegliere come ricompensa il denaro, uno Schema: Cuoio, Schema: Cuoio borchiato o Schema: Cuoio indurito.

Dal diarioModifica

In qualsiasi guarnigione del mondo è possibile trovare gente disposta a giocare a dadi, e ancora di più in un grosso campo militare pieno di soldati in attesa della battaglia! Tra i numerosi giocatori della zona, Geralt aveva la possibilità di affrontare Zyvik, Madame Carole e Lasota, l'assistente del quartiermastro. Tuttavia, prima che questi giocatori d'elite accettassero la sua sfida, doveva dimostrarsi degno vincendo contro avversari minori.
Geralt vinse la prima partita, battendo un avversario minore anonimo. Ancora una vittoria, e la porta per la lega locale dei giocatori di dadi si sarebbe spalancata.
La fortuna era dalla parte del witcher. Alla prima partita, vinse tutta la paga di uno dei soldati. Geralt aveva ancora bisogno di una vittoria, ma ora i giocatori della lega locale avevano sentito parlare di lui.
Sconfitti due avversari, il witcher si qualificò per il club dei giocatori d'elite, ovvero la lega locale. Il suo primo avversario ufficiale fu Zyvik.
Zyvik perse... Un peccato. Ora Madame Carole attendeva il witcher oltre la palizzata, tra le tende del seguito dell'esercito. Si dice che fosse fortunata a dadi quanto lo fosse in amore.
Ma anche Geralt era tra i favoriti del destino, e batté Madame Carole. Che dire di Lasota, l'imbattuto assistente del quartiermastro? Era un giocatore così abile che, se i kaedweniani avessero risolto le guerre tramite delle partite a dadi, il mondo intero sarebbe presto caduto ai piedi di Re Henselt.
Il witcher vinse persino contro Lasota... Che fortunello! Non potendo trovare degni avversari nel campo, si diede un sacco di arie. Il suo sorriso compiaciuto era così radioso che le navi in arrivo dal Pontar durante la notte potevano scambiarlo per un faro.
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale