Fandom

Witcher Wiki

Dadi: Loc Muinne

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Dadi: Loc Muinne è una missione secondaria e facoltaiva del Capitolo III di The Witcher 2: Assassins of Kings.

  • Vedi anche:

GuidaModifica

La missione ha inizio parlando con i giocatori nell'edificio in rovina, nei presso del campo temeriano, a Loc Muinne. I primi sfidanti sono gli elfi Aylaya e Filly. Dopo averlo battuti, puoi passare alla fase successiva, i due maghi al tavolo di fianco. Hadrian il Nero non è disposto a giocar contro di te fino a che non batti la sua apprendista, Adelina. Gioca contro di lei e infini batti Hadrian il Nero. Quando anche il mago è sconfitto, il tuo ultimo sfidante è niente di meno che Lockhart il Magnifico, il mercante e artigiano che si trova nella piazza principale di Loc Muinne. Come ricompensa, Lockhart ti offre:

Congratulazioni! Sei il giocatore di giocatore di dadi migliore della Valle del Pontar!

Dal diarioModifica

Chi avrebbe mai detto che il gioco d'azzardo sarebbe fiorito tra le rovine di Loc Muinne? E invece così fu! Geralt trovò diversi giocatori di dadi in uno degli edifici in rovina: due elfi, un mago, la sua apprendista e uno stregone decaduto. Nel gioco dei dadi, due elfi e tre maghi fanno un full, perciò il witcher decise che si trattava di un buon auspicio e si gettò nella sfida. Prima, però, doveva sconfiggere i due elfi.
Geralt massacrò l'elfo... a dadi. La vittoria era necessaria per poter sfidare i professionisti della zona.
L'elfa fu fortunata a non scommettere anche i vestiti, e così perse soltanto tutti i soldi. Geralt la ringraziò educatamente e chiese al suo compagno di giocare.
Una volta sconfitti i due elfi, Geralt poté finalmente affrontare i veri avversari. Il mago era il primo della lista.
Abracadabra... Il mago si ritrovò povero. Ma la sua apprendista attendeva soltanto di sfidare Geralt.'
Ah! L'apprendista aveva ancora molto da imparare... Perse contro Geralt, e il witcher poté finalmente affrontare Lockhart il Magnifico, uno stregone decaduto e un maestro dei dadi.
Quella sì che fu una vera sfida! Lockhart il Magnifico barò un pochino, ma inutilmente, poiché Geralt barò di più. Il witcher vinse la partita e si dichiarò orgoglioso della sua vittoria. Nonostante si fosse già guadagnato la fama di abile giocatore di dadi del Nord, battendo Lockhart divenne il vero campione. Gloria al campione!

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso