Fandom

Witcher Wiki

Difendere Kaer Morhen

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Difendere Kaer Morhen
Capitolo Prologo
Luogo Kaer Morhen
Ricevuta da Vesemir
Ricompensa 6000 XP
Collegata con Una pozione per Triss


Primary quests.png
Difendere Kaer Morhen è una missione primaria del Prologo, che si svolge per tutta la durata di questo capitolo del gioco. I tutorial fanno parte di questa missione. Geralt infatti deve reimparare i vari Stili di combattimento con la spada d'acciaio, come lanciare i segni, come creare le pozioni, scuoiare i mostri e persino come imparare il combattimento a mani nude.


Guida Modifica

Dopo che viene ritrovato incosciente nella foresta nei dintorni di Kaer Morhen, Geralt viene condotto dai compagni witcher all'interno della fortezza e viene curato. Durante la convalescenza, il castello subisce un attacco da parte di una organizzazione criminale, Salamandra, capeggiata dal noto fuorilegge Professore, autore di ben 17 omicidi. Ma il Professore non è solo: Triss riconosce anche l'ambizioso mago Savolla e un altro misterioso mago, di cui però non conosce l'identità.

Quando i banditi riescono a penetrare nella fortezza, Vesemir invita Geralt a prendere una spada e aiutare gli altri witcher. Con il supporto della la magia di Triss, i witcher riescono a tenere occupati i banditi e a sbarrare loro temporaneamente la strada, per rifugiarsi nel cortile interno del castello. Vesemir ordina a Geralt di aprire il cancello, girando la catena che si trova nel cortile. Il nostro eroe dovrà farsi strada tra i vari banditi, liberando la corte interna. Uno scherzo da ragazzi per un witcher.

Una volta raggiunto il cancello, Triss fa crollare l'entrata per sbarrare la strada ai nemici. Purtoppo però non si tratta di comuni criminali: infatti tra di loro c'è anche un mago, Savolla e un terribile mostro, il Frightener.

I Witcher si raccolgono davanti al portone principale della fortezza per decidere il da farsi. Infatti sono due gli obiettivi principali di cui occuparsi: il mostro e il Laboratorio dei Witcher, dove sono custoditi i segreti delle pozioni mutagene. Geralt dovrà decidere che cosa fare, se difendere il laboratorio in compagnia di Triss e Leo, o se dare mano agli altri witcher nel fermare il Frightener.

Se Geralt difende il laboratorio: La lotta si sposta all'interno della fortezza, dove Geralt si reca con Leo. Nel salone principale compare Savolla, che facendo uso di alcuni banditi suoi collaboratori si è costruito una portentosa difesa magica nella quale intrappola Geralt. Geralt uccide il mago. Lungo la strada per il sotterraneo, trovano Triss accasciata e gravemente ferita. Ha tentato di fermare il Professore, ma pare che il misterioso mago sia molto più potente di quello che sembra.
Se Geralt combatte il Frightener: Usato come un ariete, il mostro sfonda le ultime difese del castello. Vesemir dice a Geralt che la bestia è sensibile ai rumori forti. Dopo aver sconfitto il mostro, Triss si teletrasporta, è ferita e avverte i compagni che il Professore e il misterioso mago stanno saccheggiando il laboratorio.

Geralt e Leo si precipitano al laboratorio dove assistono impotenti al saccheggio da parte di Azar Javed e del Professore. Infatti il mago ha posto una barriera magica per bloccare loro la strada. Inoltre l'uscita dal sotterraneo è bloccata. Leo allora suggerisce di recarsi al Circolo delle Pietre Sussurranti per imparare il segno Aard. Geralt lancia il segno e si apre la strada verso l'uscita. Geralt e Leo e come lanciarlo, poi corrono ad avvisare gli altri.

Nel frattempo, il mago si teletrasporta via con le pozioni dei witcher, lasciando indietro il Professore ad occuparsi di Leo e Geralt. Il criminale domanda se sia vero che i witcher sono in gradi fermare i dardi in volo e sperimenta questa teoria sul povero, Leo che sta compiendo una mossa troppo affrettata e lo uccide. Poi fugge attraverso il portale aperto da Javed, lasciando Geralt solo e impotente. Vesemir accorre, ma senza le pozioni dei witcher appena rubate, non può fare nulla per salvare Leo. Successivamente, spiegherà come creare una pozione speciale per salvare Triss, ancora terribilmente ferita.

Il Prologo si conclude con i witcher raccolti intorno alla pira funeraria per Leo, che decidono il da farsi. Devono recuparare le pozioni rubate e vendicare la morte del compagno. Geralt e Triss si recano a Temeria, anche se per strade diverse, dove più tardi si rincontreranno.

Note Modifica

Sapphire Difendere il laboratorio con Triss: Geralt trova uno zaffiro sul corpo di Savolla. Più tardi, nel Capitolo I, al Ponte dei Mercanti, fronteggerà dei banditi di Salamandra e un mago. Alla fine del Capitolo I, avrai solo due pezzi di meteorite rosso e uno blu per forgiare una nuova spada. Tuttavia difendere il laboratorio con Triss vale più PE.
Red meteorite Difendere il castello con Vesemir: Dopo aver abbattuto il Frightener, Vesemir dà a Geralt un pezzo di meteorite rosso che permette di forgiare una Spada meteoritica, più tardi nel Capitolo I. Sul Ponte dei Mercanti, Geralt fronteggerà i banditi di Salamandra, il mago, e un Segugio mutante. Uccidere il Frightener vale 390 PE, ma è più difficile e richiede di far risuonare contemporaneamente i tre calderoni e la campana nel cortile, usando l'Aard. E' più facile invece se ti occupi dei vari banditi di Salamandra che compaiono e lasci il frightener agli altri witcher.
I calderoni nel cortile di Kaer Morhen
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso