Fandom

Witcher Wiki

Dolce vendetta

3 032pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Dolce vendetta
Capitolo Capitolo V
Luogo Antico Castello
Ricevuta da Re Foltest
Ricompensa 15000 XP
Collegata con Fuga dal ghetto
La fiamma che purifica
Sotto un cielo di fuoco


Primary quests.png

Dolce vendetta è una missione primaria del Capitolo V, ricevuta da Re Foltest, al Castello Reale. E' il culmine della storia in cui Geralt ha finalmente la possibilità di distruggere la Base di Salamandra nell'Antico Castello.

Guida Modifica

Questa missione comincia all'inizio del Capitolo V, quando Geralt incontra il Re nella dimora reale, ma i fatti si svolgono effettivamente al momento in cui il witcher parla con il borgomastro Velerad, dopo aver sistemato la questione della strige nella cripta.

Se Geralt ha salvato la Principessa Adda: Velerad ricompensa il witcher con una spada d'acciaio, D'yaebl oppure
Se Geralt ha ucciso la strige: niente spada e nessun altro dialogo con la principessa dato che è morta.

Velerad riferisce anche un messaggio da parte di Re Foltest: "Se vuoi curare la 'malattia', vai all'Antico Castello". Quindi Geralt si reca al castello per affrontare finalmente Azar Javed e porre fine a Salamandra.

De Wett nella Palude

Prima di entrare nell'area, Geralt incontra sui suoi passi il Conte de Wett con un manipolo di cavalieri dell'Ordine. I due parlano di varie cose e sopratutto della strige. Qui il Conte commette un errore e rivela le sue vere intenzioni al nostro eroe, dichiarando di essere lui il colpevole del ritorno della maledizione della Principessa. Inoltre aggiunge che si sta servendo di Salamandra per raggiungere il suo scopo e chiede a Geralt di unirsi a lui. Ma il witcher rifiuta e i due si scontrano in battaglia.

Dopo aver sconfitto il conte e il suo entourage, Geralt si fa strada attraverso l'acquitrino per giungere al castello. Quando raggiunge le Rovine del villaggio incontra Rayla. Ma non è più la stessa Rayla che ha conosciuto alla Riva del Lago, ma un mostro mutante, frutto degli esperimenti di Salamandra.

Javed e il mutante Rayla

Anche Azar si trova sul posto, ma fugge dopo aver lanciato nuove minacce al nostro eroe, lasciandolo in compagnia della sua nuova "perfetta creatura". Rayla e Geralt si battono ed è facile scoprire quale sia l'esito dello scontro. Geralt riprende il sentiero.

Lungo la strada ci sono altri segugi mutanti, Mutanti e assassini mutanti da abbattare, insieme con un mutante maggiore.

Sentiero Scoia'tael: Alla fine del sentiero Geralt incontra Yaevinn con una banda di elfi e nani che combattono nel cortile. oppure
Sentiero dell'Ordine: Geralt trova Siegfried di Denesle con alcuni cavalieri dell'Ordine, oppure
Sentiero Witcher / neutrale: Geralt incontra Triss con alcune guardie cittadine.

Geralt si unisce allo scontro. Quando ogni altra minaccia è eliminata, il nostro eroe finalmente entra nelle Catacombe dell'Antico Castello.

Sentiero Scoia'tael: Yaevinn dice a Geralt che conosce una breccia da cui il witcher può entrare nelle catacombe, oppure
Sentiero dell'Ordine: Siegfried dice a Geralt che c'è una grotta, e una volta all'interno Geralt deve solo procedere a dritto attraverso un passaggio, oppure
Sentiero Witcher / neutrale: Triss procura una chiave per entrare nelle Catacombe dell'Antico Castello.

Ogni entrata dà al witcher un diverso punto di accesso alle catacombe (vedi la mappa in basso) ma la destinazione è la stessa: il Laboratorio di Azar Javed.

Geralt deve di nuovo farsi strada con la spada nei sotterranei incontrando Javed un altro paio di volte, che tenta di rallentarlo con i suoi servi ma senza risultato. Tra di essi, Geralt deve combatte contro due Fratelli Maggiori e un Koshchey. Questa creatura è uno degli avversari più temibili, specialmente perchè infligge l'effetto critico Sanguinamento. Conviene tenerlo bene a distanza usando Aard, per rallentarlo e Igni, oppure le Bombe per colpirlo da lontano.

Caduto anche l'ultima creatura, Geralt viene teletrasportato direttamente nel laboratorio di Javed.

E' l'ora dello scontro decisivo, la battaglia finale!

Se Geralt ha risparmiato Berengar nel Capitolo IV: Berengar compare a questo punto della storia per affiancare il nostro eroe nello scontro contro il mago, oppure
Se Geralt ha ucciso Berengar: Javed nota che Geralt indossa anche il Medaglione di Berengar. Il mago commenta: "anche con il medaglione, non avrai alcuna possibilità!".

Il combattimento con il mago è forse meno difficile di quello con il Koschchey, soprattutto se hai potenziato al punto giusto Igni. Fai largo uso di Unguenti e Bombe, specialmente il Fungo del Diavolo.

Dopo aver sconfitto finalmente Azar Javed, non è ancora finita. Geralt non trova tra i suoi resti i segreti dei witcher rubati a Kaer Morhen. All'improvviso ode una voce venire da un telecomunicatore lì vicino: è il Gran Maestro in persona! Questo può significare una cosa soltanto, cioè che dietro all'organizzazione criminale si nasconde proprio Jacques de Aldersberg. Non è Javed ad avere i segreti dei witcher, ma il Gran Maestro. Il witcher grida che riuscirà a trovarlo prima o poi e qui termina la missione.

NoteModifica

  • Quando affronti il Koshchey ricorda che questo mostro infligge Sanguinamento, togliendo molti punti di vitalità in breve tempo. Una pozione Bacio può essere d'aiuto. Ti conviene inoltre non stargli vicino e cercare di atterrarlo con Aard per poi colpirlo con la spada quando è a terra, ma il mago non è molto sensibile all'Atterramento. L'uso del segno Igni è molto utile soprattutto se hai sbloccato almeno il terzo livello di questo segno perchè puoi effettuare un colpo potenziato e mirato (una palla di fuoco) tenendo premuto il tasto destro del mouse. Il combattimento non è difficile se ti tieni alla larga dalle grinfie del mostro muovendoti continuamente per la sala.
  • L'uccisione di Javed non è molto difficile se capisci la sua strategia: devi cercare di impedirgli di usare il suo colpo esplosivo infiammabile e per questo l'Aard è molto efficace. Puoi usare anche l'unguento Veleno dell'impiccato sulla spada d'acciaio combinato con lo Stile Forte. Usa anche esplosivi, sebbene il Fungo del Diavolo sembra essere maggiormente efficace. Infine, ricorda che Javed è molto sensibile all'elemento del fuoco, sebbene sia proprio il suo elemento. Per cui il segno Igni funziona benissimo contro di lui.
  • La morte di Berengar, indipendentemente che tu lo abbia risparmiato oppure no al termine del Capitolo IV, è inevitabile. Quindi non preoccuparti se non riesci a salvarlo da questo destino.

Mappa Modifica

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale