Fandom

Witcher Wiki

Dymitr

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Tw2 journal Dmitri.png

Dymitr è un bandito, un assassino e probabilmente uno spacciatore di fisstech che compare in The Witcher 2: Assassins of Kings.

Geralt incontra questo sgradevole individuo al cimitero di Lobinden, nel Capitolo I, nel corso della missione "Attenti al troll". Tra le tante sue vittime, a quanto pare c'è anche un troll. Geralt assiste ad un dialogo in cui Dymitr e i suoi compagni parlano del loro ultimo omicidio, una spia di Thaler e Malena. Come è facile intuire, lo scontro è inevitabile e quando il witcher prevale finalmente pone fine a tutte le sue malefatte.

Tra i resti di Dymitr puoi trovare una Chiave del covo dei banditi e una lettera di salvacondotto nel quale si spiega il coinvolgimento delle autorità locali, Louis Merse e Bernard Loredo, nelle attività di Dymitr.

Dal diarioModifica

Paragonare Dymitr a una iena zangwebariana è un insulto per il povero animale. Contrariamente alla bestia, quel farabutto non si cibava soltanto di carogne, ma anche delle sfortune di umani e non-umani. È così che guadagnava i suoi maledetti soldi.
La sola menzione di Dymitr in questo racconto è un onore troppo grosso per lui, perciò diciamo soltanto che il witcher pose fine alla vita di quel figlio di puttana.

NoteModifica

  • Il Covo dei banditi si trova nell'estremità sud-orientale della mappa, in una zona paludosa. Per raggiungerla devi risalire il ponte di pietra inclinato, a sud della zona dove si trova il Troll di Flotsam e poi svoltare a destra, attraverso la vegetazione.

GalleriaModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso