Wikia

Witcher Wiki

Il Kayran

Commento1
3 005pagine in
questa wiki

Il Kayran è una missione primaria del Capitolo I di The Witcher 2: Assassins of Kings, che inizia subito dopo che Geralt ha salvato suoi due amici, Zoltan e Dandelion da un'esecuzione pubblica.

GuidaModifica

Kayran introductions

Questa missione inizia automaticamente quando Geralt si trova alla Locanda di Flotsam in compagnia dei suoi ritrovati amici. Un pescatore entra all'improvviso gridando che il Kayran è appena comparso e ha trascinato giù alcuni dei suoi compagni.

Geralt sul molo di Flotsam e vede degli enormi, minacciosi tentacoli spuntare dall'acqua e attaccare un pescatore. Una maga scaglia una palla infuocata e il tentacolo si ritira scomparendo. Se hai già portato a termine "Proposta immorale" riconoscerai che è Sheala de Tansarville. Parla con la maga per avere quante più informazioni possibili. A quanto pare, è interessata al mostro e chiede al witcher di collaborare. Durante la conversazione, Geralt nota una strana espressione sul volto di Triss, di cui può chiedere credito. Triss risponde che ci sono degli attriti tra lei e Sheala.

La maga non è l'unica a fare un'offerta al witcher, poiché poco dopo giunge anche Louis Merse, il borgomastro, che dice a Geralt di rivolgersi ai mercanti del porto per le questioni finanziarie. Questo apre la missione "Il Kayran: una questione di prezzo".

Triss menziona durante la conversazione di chiedere ad un elfo del posto, Cedric, alcune informazioni circa la bestia. Recati quindi a Lobinden, prendendo il cancello ad est del porto. Di giorno, Cedric si trova solitamente sulle piattaforme sopra gli alberi, di vedetta. La sera, fino a circa mezzanotte, puoi trovarlo seduto intorno al fuoco con gli altri cittadini di Lobinden, ad ascoltare i racconti di Chorab.

Parlando con l'elfo scopri che la creatura è stata soprannominata "Il Vecchio" e che sta crescendo molto più rapidamente del normale. Suggerisce che dovresti andare ad esplorare la sua tana per ottenere altre informazioni. Infine Cedric dice anche che è in grado di fabbricare una efficace trappola per uccidere il mostro, di cui vende lo schema. Poi Triss si teletrasporta alla tana del mostro.

Geralt invece dovrà andarci a piedi. La tana del kayran si trova a nord-est di Lobinden, lungo la sponda del fiume, sotto le rovine di un'antica architettura elfica. A margine della zona, trovi anche il relitto di una nave.

Appena giunti nella tana, un gruppo di drowner attacca Geralt e Triss. Grazie all'aiuto della maga, che per tutto il tempo attira l'attenzione dei mostri, puoi ucciderli facilmente usando Aard. Uccisi i drowner, Triss lancia un incantesimo di analisi e scopre che il kayran è molto malato, moribondo e che il suo muco è particolarmente tossico. Quindi suggerisce di creare un antidoto per proteggere Geralt dal veleno e gli consegna una pergamena per produrre la pozione Mangusta. Questo sblocca la missione "Il Kayran: l'Ostmurk".

A questo punto, puoi scegliere di:

Puoi trovare Sheala nella sua stanza, sopra la Locanda di Flotsam. Quando hai effettuato tutti i preparativi necessari, dille che sei pronto ad agire. Sheala ti aspetta nei pressi della tana del mostro, dove hai incontrato Triss. Quando la incontri, Sheala ti dà alcuni utili suggerimenti su come affrontare la bestia: intrappolare i suoi tentacoli con Yrden per poi tagliarli. Avrai bisogno anche di una certa preparazione prima della battaglia.

Il kayran è immune a qualunque tipo di unguento e a tutti i tipi di danni, tranne a quelli della Spada d'argento. Avrai bisogno di un uso intensivo di Quen e Yrden, perciò le pozioni Pavoncella, Gufo fulvo e Foresta Maribor possono essere utilissime. Puoi anche usare una pozione Rondine o Anatra per aumentare la rigenerazione della vitalità (consigliato, dato che ogni attacco del Kayran causa più del 75% dei danni).

Per affrontare il mostro puoi usare due tattiche:

  • la Trappola per Kayran, che però distrugge solo uno dei tentacoli (purtoppo non puoi creare più di una trappola nel gioco)
  • Yrden, un procedimento più lungo, ma necessario per tagliare i tentacoli del mostro
Se usi la trappola, piazzala nei punti luminosi che noti sul terreno di fronte alla bestia, cliccando Tw2 control leftmouse quando compare sullo schermo. Il congegno non funziona come le normali trappole (premendo R per piazzarle). Devi interagire nel punto del terreno segnato con l'oggetto luminoso. Proteggiti con Quen mentre piazzi la trappola, perché è molto probabile che il mostro ti colpisca.

Dopo averla sistemata, il tentacolo della bestia esploderà automaticamente e non avrai bisogno di tagliarlo. Per tagliare anche gli altri (ne bastano altri due), devi usare Yrden e il metodo convenzionale.

Se usi il metodo convenzionale, dovrai tagliare i tentacoli usando Yrden. Puoi notare che i tentacoli non sono tutti uguali: quelli che puoi intrappolare hanno uno strano rigonfiamento luminoso e arancione. Devi piazzare il segno magico sul terreno sotto quelli. Quando il tentacolo colpisce a terra, la trappola magica scatta. Corri in direzione del tentacolo e inizia a colpire con la spada, finché Geralt non lo trancia. Fai attenzione perché la bestia diventa particolarmente aggressiva e inizia a colpire furiosamente il terreno. Ci sono un paio di punti nell'area abbastanza sicuri per evitare questi attacchi: uno sta proprio di fronte alla bestia, davanti alla sua bocca (dove sputa il muco); l'altro è contro la parete di roccia a sinistra del mostro, dalla parte opposta del relitto. Puoi usare quest'ultimo punto per pochi secondi anche per rigenerare il vigore, quando lo esaurisci.

Ti potrà anche capitare di finire davanti alla bocca del Kayran mentre questo sputa il suo muco: se hai preso la pozione Mangusta, non devi far altro che premere Tw2 control leftmouse per tagliare via il muco con la spada e liberare Geralt. Fa in fretta, prima che i tentacoli colpiscano.

Una volta tagliati due dei tre tentacoli, la bestia cambia tipo di attacco, strascicando in cerchio uno dei tentacoli sul terreno. Clicca immediatamente Tw2 control rightmouse per cavalcarlo, quando compare sullo schermo. Se lo manchi, non preoccuparti perchè il kayran ripeterà la mossa dopo che hai tagliato il terzo tentacolo.

Una volta a cavallo del tentacolo, il Kayran inizia a roteare Geralt nell'aria tentando di sbatterlo contro le rovine del ponte sopra di lui. Clicca subito Tw2 control leftmouse per colpire il tentacolo col la spada e poi premi Tw2 control spazio quando indicato, per saltare giù sul terreno.

A questo punto, il kayran distrugge completamente l'architettura sopra di lui e una pioggia di massi colpirà la zona. Riparati immediatamente dietro uno di questi caduti sul terreno e poi cerca di correre il più rapidamente possibile in direzione di un pezzo del ponte in discesa, a sinistra del mostro. Quando raggiungi l'estremità, parte un QTE in cui Geralt lancia una bomba facendo esplodere la bestia.

Una volta terminato lo scontro, anche Sheala raggiunge il cadavere della creatura e tu puoi raccoglierne i resti, tra cui il Trofeo di kayran. Concludendo la missione ottieni 1750 PE. Non dimenticare di tornare dai mercanti del porto per riscuotere la ricompensa e concludere anche la missione "Il Kayran: una questione di prezzo".

Dal diarioModifica

Che ne era stato della mostruosità di Flotsam? Beh, Geralt scoprì che una bestia aveva attaccato un uomo sul molo e, spinto da curiosità professionale, si recò per sentire cos'era successo.
Ciò che aveva raccontato la gente si rivelò vero: l'uomo assalito giaceva sul molo, mentre una piccola folla commentava gli eventi. Tra gli astanti era presente anche la maga Sheala de Tansarville. Da cosa nasce cosa, e la maga chiese a Geralt di aiutarla a dare la caccia al pericoloso mostro. Innanzitutto, dovevano scoprire di che razza di mostro si trattasse, e l'elfo Cedric era il più esperto sulla selva locale...
Cedric viveva a Lobinden, un piccolo villaggio nei pressi delle mura della guarnigione. La gente lo pagava per tenere lontane le bestie della foresta dalle loro capanne, perciò egli trascorreva buona parte del suo tempo su una piattaforma su un albero, a sorvegliare il bosco.
Il witcher trovò l'elfo e gli chiese del mostro, scoprendo che tale mostruosità era ricoperta di muco velenoso e che il solo tocco dei suoi tentacoli era sufficiente a uccidere un uomo adulto. Geralt decise di preparare un antidoto, ma aveva bisogno di un campione del veleno, così si mise in marcia verso la tana del mostro. Triss si unì al gruppo.
Nella tana del kayran, Geralt scoprì che il muco del mostro era altamente velenoso. Dalla sua compagna, il nostro eroe ottenne la formula di una pozione che garantiva l'immunità al terribile veleno della bestia, ma per preparare l'infuso gli occorreva un'erba nota come "ostmurk". La storia di quest'erba continua in un'altra sezione, cari lettori, ma qui scoprirete come andò la caccia al kayran...
Dopo aver parlato con Sheala, Geralt era pronto ad affrontare il kayran. Armato di spada e conoscenza, partì per uccidere il mostro.
Avreste dovuto assistere alla battaglia! Le arcate del ponte crollarono come castelli di carte, mentre il sangue della bestia si mescolava al suo muco velenoso. Alla fine, il witcher... con grande fatica... vinse lo scontro. La bestia era morta, e il nostro eroe poté finalmente riscuotere la ricompensa che si era guadagnato.

NoteModifica

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

VideoModifica

The Witcher 2 Defeating Kayran (GTX 460)05:59

The Witcher 2 Defeating Kayran (GTX 460)


GalleriaModifica