Fandom

Witcher Wiki

Il Kayran: una questione di prezzo

3 032pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Il Kayran: una questione di prezzo è una missione primaria del Capitolo I di The Witcher 2: Assassins of Kings. E' collegata con la missione "Il Kayran" e "Il Kayran: l'Ostmurk".

GuidaModifica

Tw2 screenshot haggler.jpg

Il mercante al porto di Flotsam

La missione inizia subito dopo l'avvistamento del kayran al porto di Flotsam. Non soltanto la maga Sheala de Tansarville e il comandante Loredo sono interessati alla morte della bestia; anche i mercanti di Flotsam sono disposti a pagare il witcher. Devi quindi parlare con un mercante che si trova al porto.

Il mercante non è disposto però a pagare la stessa cifra offerta alla maga, suggerisce invece che Geralt si divida la somma con Sheala. A seconda delle opzioni nella conversazione che scegli puoi ottenere alcuni compromessi:

  • Puoi chiedere un anticipo e ottenere 200 orens, più altri 1300 orens a lavoro compiuto
  • Puoi tentare di farti raddoppiare il pagamento, usando Ammaliamento Axii oppure Intimidazione. Se ci riesci, ottieni 2000 orens dopo aver ucciso il kayran
  • Puoi dire al mercante che se non accetta l'offerta, il lavoro non si fa. Il mercante allora ti ferma e offre di metterci qualcosa in più. Puoi chiedere anche un anticipo per ottenere 200 orens subito, più i 1300 alla fine del lavoro.

Dopo aver ucciso la creatura, torna dal mercante per riscuotere la ricompensa. Oltre al denaro, ottieni lo Schema: Armatura di carapace di kayran, l'abilità Mercante e 100 PE.

Dal diarioModifica

Le maghe non fanno mai niente per bontà d'animo, poiché hanno delle pietre al posto dei cuori. Sheala dichiarò che aveva già parlato abbastanza e che non avrebbe alzato un dito contro il mostro finché non fosse stato stabilito il prezzo del contratto. L'ingenuo witcher non avrebbe mai pensato di agire così, ma, poiché l'aiuto di una maga può rivelarsi molto utile in qualsiasi situazione... e, in particolare, in quelle che comprendono l'uccisione di mostri enormi... il nostro eroe si recò a contrattare con i mercanti del porto.
Mentre passava dal porto, il witcher si avvicinò ai mercanti che avevano offerto una taglia per l'uccisione della bestia. A Geralt non era mai piaciuto contrattare, ma la sua professione lo richiedeva spesso, così riuscì a spuntare un buon prezzo.
Alla fine, il kayran venne ucciso con grande fatica e un discreto aiuto da parte di Sheala de Tansarville. Ora restava soltanto la parte migliore di ogni contratto: Geralt doveva recarsi dai mercanti sul molo per riscuotere la ricompensa.
Un borsello pieno di oren migliorò notevolmente l'umore di Geralt, e si rivelò una giusta ricompensa per il difficile scontro con il kayran. Liberi dal pericolo, i cittadini di Flotsam tirarono un sospiro di sollievo, e i mercanti stranieri si rimisero finalmente in viaggio. Tutto sembrava andare come nelle storie del passato, prima che i witcher cominciassero ad avere dubbi e a lasciarsi invischiare nella politica...
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale