Fandom

Witcher Wiki

Il Sangue degli Elfi

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Il-sangue-degli-elfi-cut.jpg

Copertina Edizioni Nord

Blood of Elves Front Cover US.jpg

Edizione americana

Il Sangue degli Elfi (Krew elfów) è il primo romanzo della saga Witcher scritta da Andrzej Sapkowski e il sequel dei racconti raccolti nei libri Il Guardiano degli Innocenti e La Spada del Destino.

E' stato pubblicato da Editrice Nord, già editore di Il Guardiano degli Innocenti e La Spada del Destino e uscito il 23 Febbraio 2012.

TramaModifica

L'Impero di Nilfgaard attacca il regno di Cintra. La regina Calanthe si suicida e la nipote, Cirilla (Ciri) riesce a scampare all'incendio della capitale. Emhyr var Emreis, Imperatore di Nilfgaard, manda le sue spie per trovarla. Sa che la bambina è di grande importanza non solo perché di sangue reale, ma anche perchè possiede delle abilità magiche ed ha sangue elfico nelle sue vene.

La bambina viene protetta da Geralt di Rivia, il witcher, che la conduce alla fortezza di Kaer Morhen. Qui Ciri viene addestrata dagli altri witcher, tra cui il vecchio Vesemir, Coën, Eskel e Lambert. Ciri impara molte cose sui mostri e su come combatterli. Le viene insegnato a usare la spada con lo stile dei witcher poi, durante la sua educazione, la maga Triss Merigold giunge a Kaer Morhen. E' stata convocata da Geralt per aiutarlo a chiarire certi strani e anormali comportamenti che ha visto in Ciri. Triss capisce che la bimba possiede dei poteri magici e per questo è chiamata "fonte".

Nel frattempo, un misterioso mago, Rience sta cercando la bambina. E' a servizio di un altro stregone il cui nome è però segreto. Riesce a catturare l'amico di Geralt, Dandelion il bardo e lo tortura per avere informazioni su Ciri. Gli viene in aiuto un'altra maga, Yennefer, che lo libera e ferisce gravemente Rience, lasciandogli una cicatrice che lo renderà subito riconoscibile in futuro.

In primavera, Geralt lascia Kaer Morhen con Triss e Ciri, con l'intenzione di lasciare Ciri al Tempio di Melitele di Ellander dove potrà ricevere un'educazione "normale" da Nenneke. Lungo la strada, Triss sia ammala e si rifugiano presso la compagnia di nani di Yarpen Zigrin che scorta una carovana. Geralt mostra a Ciri le "rose di Aelirenn", che morirono guidando i giovani elfi nella lotta contro gli umani. La carovana viene attaccata dagli Scoia'tael e Ciri sperimenta l'orrore della guerra per la seconda volta. [Continua...]

PersonaggiModifica

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

NoteModifica

  • La copertina dell'edizione inglese rappresenta l'alfabeto tengwar di J.R.R. Tolkien, anche se gli elfi di Sapkowski usano delle rune del tutto dissimili dal tengwar.

GalleriaModifica



La saga Witcher di Andrzej Sapkowski
Raccolte di racconti
Wiedźmin (obsoleto) | Il Guardiano degli Innocenti | La Spada del Destino (Miecz przeznaczenia) | Qualcosa finisce, qualcosa inizia (Coś się kończy, coś się zaczyna)
Romanzi
Il Sangue degli Elfi | Il Tempo della Guerra | Il Battesimo del Fuoco | La Torre della Rondine | La Signora del Lago
Adattamenti
Wiedźmin (fumetti) | The Hexer (Film e televisione) | Wiedźmin: Gra Wyobraźni (GDR) | The Witcher (videogioco) | The Witcher: Rise of the White Wolf (console game) | The Witcher 2: Assassins of Kings

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso