Fandom

Witcher Wiki

La scomparsa di Margot

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

La scomparsa di Margot è una missione secondaria di The Witcher 2: Assassins of Kings. E' possibile ottenerla nel Capitolo I, solo se si è scelto di non dare la spada a Iorveth, alle rovine elfiche in "Gli Assassini dei Re".

GuidaModifica

Dopo lo scontro con Letho alle Rovine Elfiche nella foresta, Geralt fa ritorno in città sulle tracce di Triss Merigold, rapita dal Regicida. Insieme con Dandelion, esplora la stanza di Sheala de Tansarville e poi parla con Derae, la quale ti comunica che la sua compagna Margot, è sparita e ti chiede di cercarla. Vai nella sua stanza, al piano di sotto della locanda. La maitresse si è appena impiccata nel terrore che Loredo scoprisse la sua complicità con gli Scoia'tael. Puoi leggere le motivazioni del suo gesto in una lettera d'addio che trovi nella stanza.

Dal diario Modifica

Geralt cercò qualsiasi traccia di Triss nella stanza di Sheala, e presto capì che la stanza veniva spiata dal bordello accanto tramite uno spioncino nel muro. Corso in quel luogo di piacere, il witcher incontrò Derae, una prostituta che, insieme a madame Margot, si dilettava a spiare gli altri. Dopo un po' d'incoraggiamento, la ragazza gli raccontò tutto ciò che aveva visto, anche se gli eventi più interessanti svoltisi nella stanza di Sheala erano stati spiati da Margot. Derae non sapeva cosa ne fosse stato di Margot. Preoccupato per la sorte dell'onorevole matrona, corsi il più velocemente possibile giù al piano inferiore, senza sapere se il witcher mi stesse seguendo o meno.
Dopo una breve ricerca, appresi del triste destino di Margot: la madame di Flotsam, una donna rispettata e persino amata da buona parte della sua clientela, si era tolta la vita. Non poteva sopportare l'idea che la sua collaborazione con Iorveth venisse scoperta, e aveva preferito la morte. Restava soltanto un'altra persona che sapeva cos'era successo a Triss Merigold: un elfo di nome Cedric.
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso