Fandom

Witcher Wiki

Pace di Cintra

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Firmata il 2 Aprile 1268, la Pace di Cintra segnò le condizioni e le conseguenze della guerra. Fu firmata tra i Regni Settentrionali e l'Impero di Nilfgaard, mettendo fine alla Seconda Guerra e disponendo un nuovo ordine mondiale. Nonostante i negoziati furono condotti dai monarchi, il tratta to fu nei fatti opera della Loggia delle Maghe, che usarono i loro poteri di persuasione con i vari governanti.

Negoziatori Modifica

Condizioni del trattato Modifica

  • Dol Blathanna divenne una nazione libera, autonoma, leale a Aedirn ma senza nessun obbligo di pagamento.
  • Rimpatrio degli abitanti di Dol Blathanna, con la restaurazione dei diritti e spartizione equa delle risorse tra umani e elfi.
  • I comandanti Scoia'tael furono bollati come criminali e dovrebbe essere trattati equamente dal nord con giudizi benigni e rapidi, o amnistie.
  • Kaedwen fu obbligata a pagare un risarcimento a Demavend per l'Aedirn Superiore.
  • Brugge e Lyria furono date a Nilfgaard; e i coloni rimpatriati.
  • Oltreriva, Sodden e Angren divennero nuovi membri di Temeria.
  • La questione del trono di Cintra fu risolta - Emhyr sposò Ciri, o piuttosto il suo doppio.
  • Gli eserciti redaniani e temeriani dovettero ritirarsi dal Hagge.

Risultati Modifica

  • Il trattato di pace indebolì lo strapotere di Nilfgaard, perdendo gran parte dell'esercito e parte dei territori precedentemente acquisiti.
  • La maggior parte delle terre fu affidata a Temeria.
  • L'Aedirn persa la maggior parte delle terre.
  • Temeria (l'area meridionale intorno a Maribor, Sodden e Brugge), Verden, Lyria e Aedirn dovettero essere ricostruite dopo la devastazione della guerra. Interi paesi e villaggi, castelli, miniere, fabbriche, industrie, tutto andava ricostruito.
  • Redania e Kaedwen avevano preso parte alla guerra, ma siccome nessuno scontro si era combattuto sul loro suolo, non ricevettero nulla.
  • Il Jarl di Skellige dovette accettare che non c'era più alcuna ragione di combattere Nilfgaard.
  • Kovir si risanò la perdita dei profitti nel rifornire di merci i Redaniani per la guerra contro Nilfgaard.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso