FANDOM


Principe Stennis

Il Principe Stennis, figlio del defunto Re Demavend, è uno dei personaggi protagonisti della contesa del Lormark, in The Witcher 2: Assassins of Kings. Geralt lo incontra nel Capitolo II, quando in compagnia di Saskia si reca ad un incontro con re Henselt per discutere le contrattazioni di guerra.

Se hai scelto il sentiero Iorveth, all'inizio del Capitolo II impersonerai i panni del Principe, nel corso della missione "Preludio di guerra: Aedirn" e dovrai affrontare in duello Henselt. Più tardi, Geralt imparerà a conoscere più approfonditamente i piani dell'arrogante rampollo. Scoprirà infatti che il principe è parte di un complotto dell'avvelenamento di Saskia, la Vergine di Aedirn, paladina della ribellione del Lormark. Geralt deve decidere in base alle prove ottenute se il Principe è degno di un giusto processo, oppure lasciarlo al linciaggio della folla infuriata.


Missioni associateModifica

Dal diarioModifica

Dopo la morte di Re Demavend, il Principe Stennis era diventato l'erede dell'Aedirn... Almeno nominalmente. In realtà, l'orgoglio e un carattere gelido difficilmente conquistano l'amore dei sudditi, e il problema di Stennis era proprio questo. Inoltre, la sua giovane età non contribuiva. Sebbene nessuno mettesse apertamente in dubbio il diritto al trono del principe, Stennis non aveva abbastanza sostegno per ottenere la corona. In una situazione simile, non prendere parte agli eventi più importanti del regno sarebbe stato un suicidio politico, così la guerra della Valle del Pontar gli fornì l'occasione ideale di rafforzare la propria posizione dimostrandosi un buon candidato per il trono. Tuttavia, la storia ha più volte dimostrato che, quando il regno è nel caos, sono i fatti, non le parole, a garantire la legittimità agli occhi dei sudditi.
Se Geralt ha scelto di allearsi con Vernon Roche, alla fine del Capitolo I:
Stennis non fu abbastanza fortunato da lasciare il campo di battaglia infestato sano e salvo. E così il trono aedirniano restò privo di un erede legale.
Se Geralt sceglie di allearsi con Iorveth, alla fine del Capitolo I:
Stennis desiderava ardentemente dimostrarsi un comandante valido quanto la Vergine di Aedirn, se non superiore. Aveva un forte sostegno da parte della nobiltà, tuttavia la gente comune non aveva motivo di sostenerlo.
Il suo rifiuto di aiutare Saskia la dice lunga sulla personalità del principe e, sfortunatamente, niente di buono.
Se Geralt permette alla folla di linciare Stennis:
Quando restò coinvolto nella cospirazione contro Saskia, il giovane principe dimenticò che le teste coronate cadono con la stessa facilità di quelle dei servitori: Stennis venne dichiarato colpevole del tentato omicidio e pagò con la vita.
Se Geralt tenta di difendere Geralt dalla folla:
Il giovane principe venne dichiarato colpevole dell'avvelenamento di Saskia, ma poté considerarsi fortunato, poiché non venne fatto a pezzi dalla folla, ma solo imprigionato.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale