Fandom

Witcher Wiki

Temeria

3 032pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Game world map.jpg

Mappa di Temeria

Il regno di Temeria si trova a sud del fiume Pontar. I paesi confinanti sono Redania, Kerack, Kaedwen, Aedirn, Mahakam, Sodden Inferiore, Brokilon e Cidaris. Uno degli stati vassalli di Temeria è il ducato di Ellander e la magica Isola di Thanedd e una scuola di magia per giovani maghe si trova sulle sponde del reame. Temeria è il potente dei Regni Settentrionali, insieme con Kaedwen, e ha avuto un ruolo molto importante nella guerra contro l'Impero di Nilfgaard. Temeria è governata da Re Foltest e la capitale è Vizima.

Araldica Modifica

Antico stemma di Temeria Antico stemma di Temeria - principe della corona Precedente stemma - durante il regno di Goidemar Attuale stemma - in uso sin dal regno di Cedric Stemma nel diario di TW2

Questi stemmi sono stati disegnati dal nostro esperto di araldica Witcher Mboro.

Principali città e castelli Modifica

Confini naturali Modifica

Temeria

Re e governatori Modifica

Nel videogioco The Witcher Modifica

Mappa del gioco

Il Prologo si svolge a Kaer Morhen (situato in Kaedwen, non a Temeria) ma i capitoli seguenti si svolgono a Vizima e dintorni. Non sei libero di viaggiare a Temeria, i luoghi disponibili cambiano da Capitolo a Capitolo. Non c'è alcun modo di viaggiare in lunghe distanze per raggiungere altri luoghi nel mondo del videogioco.

Tuttavia c'è una mappa del Continente che da una rapida idea dei luoghi che sarà possibile forse raggiungere in futuro (magari in un secondo capitolo di The Witcher videogioco).

In alto sulla mappa c'è Vizima, con le Campagne a sud-est, Vizima Antica a sud-ovest e in basso il Cimitero della palude e la palude. La Riva del Lago si trova a sud dell'Isola della Rondine di Mare Nera, quasi a sud-ovest del Lago di Vizima.

In basso a sinistra puoi vedere un piccolo ritaglio che mostra i Regni Settentrionali. Forse significa che questi paesi potranno essere visitati in un futuro sequel.

Dal Diario Modifica

"La popolazione di Temeria non è costituita di soli umani. Essa include anche nani, elfi, gnomi e driadi. Dopo la devastante guerra con Nilfgaard, molte zone sono state infestate da mostri che non hanno però costituito una seria minaccia, mentre le strade del regno sono rese insicure da fuorilegge e comuni b anditi. Come risultato, la professione del witcher è ancora una volta molto richiesta, b enché la gente continui a trattare i witcher con cautela e disprezzo, spesso chiamandoli mutanti e mostri.

Il Regno di Temeria ha dei gigli d'argento su sfondo nero come emblema. Il potente paese ha guadagnato molta influenza in anni recenti sotto la saggia guida di Re Foltest. Aldilà del fiume Pontar, il regno confina con Redania. A sud e a est è circondato da catene montuose, incluso Mahakam, la patria di nani e gnomi, oltre giacciono le terre di Lyria e Aedrin. La capitale di Temeria è Vizima, che sorge sulle sponde del Lago Vizima. La seconda città principale è Maribor. Temeria ha una propria moneta - l'oren. Le religioni più diffuse sono il culto di Melitele e il credo del Fuoco Eterno. Temeria è casa e quartier generale di molti comandi dell'Ordine della Rosa Fiammeggiante."

FonteModifica

In The Witcher 2: Assassins of KingsModifica

Dal diarioModifica

Temeria Temeria

Se vuoi passare per un dotto, ti conviene menzionare Temeria prima dei Regni Settentrionali. L'insegna del regno è uno scudo nero punteggiato di gigli d'argento, e la sua capitale è la città di Vizima, centro del potere di Re Foltest. Il paese estende la sua protezione a numerosi domini circostanti, tra cui la montuosa Mahakam. I vicini attuali di Temeria sono, tra gli altri, la potente Redania, il boscoso Kaedwen e Cidaris, rinomata per le patetiche poesie diffuse da Valdo Marx, un poeta indegno di tale nome che spreca il suo tempo a sbeffeggiare gli artisti di maggior talento. A Temeria esistono altri due posti che meritano una menzione: il primo, a nord di Vizima, nei pressi del Ponte Bianco che collega le rive del Pontar, è la possente fortezza dei La Valette, mentre il secondo è la piccola stazione commerciale di Flotsam, situata lungo il tratto superiore del Pontar. Entrambi i luoghi sono legati all'inizio del nostro racconto...



Dinastia di Temeria
Antico stemma di Temeria Stemma di Temeria adottato dai successori

Precedente stemma di Temeria Attuale stemma di Temeria

Dezmod • Geddes • Gardic • GoidemarCedricGriffin di TemeriaBienvenu La LouveMedellFoltest
Regine
Vinifrida • Vulpia di Brugge • RiannonAdda di CidarisBerengaria ThyssenClarissa di ToussaintRagbard di Ellander • Hugo di Rivia • Sancia di Sodden
Altri membri della famiglia reale
Maria Pulcheria • AmavetFionaAdda di TemeriaAdda la Bianca

Inoltre su Fandom

Wiki a caso